Impara a curare il tuo giardino
 

rullare per la semina

Alberto 17 Set 2017 15:44
Salute a tutti!
Ho un prato di fianco alla mia casa sul Lago di Como. Premetto che lo seguo
pochissimo, se non nei mesi estivi (luglio agosto) per 5/6 settimane e poi una
giornata ogni tanto (circa ogni due mesi....)
E' un prato veramente piccolo nel senso che è diviso in due da un passaggio con
beole incastrate nel terreno e una parte sarà di 30 mq e un'altra sarà di
circa il doppio. Quando vado in quella casa in primavera, a parte erbacce e
quantità esagerate di Tarassachi, c'è trifoglio e in alcune zone è cresciuta
anche un po' di dicondra (seminata), ma è molto a prato ... veramente
"casuale"!
Da qualche anno cerco di contrastare la "biodiversità" seminando dicondra o
trifoglio nano. Dissodo dei rettangoli di 5/6 mq, tolgo i sassi più grossi,
rastrello, concimo, rastrello ancora e poi semino con i semi mescolati alla
terra. Il punto è che le "regole" dicono che bisognerebbe anche rullare dopo la
semina, ma io non ho l'attrezzo e quindi mi limito a dare un po' di badilate per
ri-compattare il terreno (altrimenti è così mosso che camminandoci sopra si
affonda!). Il timore è che i semi siano troppo superficiali e che la superficie
sia molto irregolare. Ho pensato anche ad acquistare dei rulli da poche decine
di euro che si riempiono ad acqua o sabbia, ma li userei una volta l'anno e mi
pare una stupidaggine per una operazione di compattamento che forse si potrebbe
fare altrimenti.
Che cosa suggerite?
Grazie per ogni commento, anche in generale sul prato....
Alberto
Bernardo Rossi 17 Set 2017 15:53
On Sun, 17 Sep 2017 06:44:14 -0700 (PDT), Alberto
<albertofermi@gmail.com> wrote:

>a parte erbacce e quantità esagerate di Tarassachi

Se hai un po' tempo e pazienza, ci puoi fare una ottima confettura.

>Che cosa suggerite?

Se hai una bombola di gas, puoi fare rotolare quella.


--

Byebye from Verona, Italy

Bernardo Rossi
Gi 17 Set 2017 18:02
"Bernardo Rossi" ha scritto nel messaggio
news:4dvsrcdbhr6vj54o5ojcc8qouj3e31s58g@4ax.com...

>Se hai un po' tempo e pazienza, ci puoi fare una ottima confettura.

E anche il vino; un vino dolce da dessert, eh

Gi


---
Questa email è stata esaminata alla ricerca di virus da AVG.
http://www.avg.com
rawmode 17 Set 2017 21:32
"Alberto"

Salute a tutti!
Ho un prato di fianco alla mia casa sul Lago di Como. Premetto che lo seguo
pochissimo, se non nei mesi estivi (luglio agosto) per 5/6 settimane e poi
una giornata ogni tanto (circa ogni due mesi....)
.....

Ho seminato le ******* quattro giorni fa, mi sembra e
sono gia' uscite! La terra era gia umida e ho sparso i semini
insieme a della sabbia e poi ho solo rastremato col rastrello.
La sera dopo ho solamente bagnato la superficie che era gia'
asciutta e basta cosi'. Quei semini cosi' piccoli devono stare
solo due giorni zuppi per germogliare.
Quello che voglio dire e' che piu' del compattatore, se vai un
giorno ogni due mesi, devi propio scegliere quello adatto!!:)
Ovvero devi seminare mentre piove....e a temperatura alta..
e cioe' giusta..
Cirano 18 Set 2017 10:12
Alberto <albertofermi@gmail.com> ha scritto:


> Quando vado in quella casa in primavera, a parte erbacce e quantità
> esagerate di Tarassachi, c'Ú trifoglio e in alcune zone Ú cresciuta
> anche un po' di dicondra (seminata), ma Ú molto a prato ... veramente
> "casuale"!

e ti lamenti?

ps: le api ringraziano


--
Cirano

"Tu dirai a che pro ti dico questo?
mettiamola cosi' e' un appunto."
rimuda su IAS 01.04.2016
Giacobino da Tradate 18 Set 2017 22:08
Il 17/09/2017 15:44, Alberto ha scritto:

> Ho pensato anche ad acquistare dei rulli da poche decine di euro che si
riempiono ad acqua o sabbia, ma

un rullo costa sui 100 euro, io ne ho affitato uno per un pomeriggio a
20 euro.


--
la cricca dei giacobini (C) M.G.

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Impara a curare il tuo giardino | Tutti i gruppi | it.hobby.giardinaggio | Notizie e discussioni giardinaggio | Giardinaggio Mobile | Servizio di consultazione news.