Impara a curare il tuo giardino
 

Taglio erba giardino dopo diserbo Giavone

france.babolin@gmail.com 22 Ago 2016 21:41
Ciao a tutti,stamattina alle 6.45 ho diserbato il giavone con Foxtail, dopo
quanti gg posso tagliare l'erba?
Grazie
Fabbrogiovanni 22 Ago 2016 23:20
Scriveva france.babolin@gmail.com lunedì, 22/08/2016:
> Ciao a tutti,stamattina alle 6.45 ho diserbato il giavone con Foxtail, dopo
> quanti gg posso tagliare l'erba? Grazie

Impiego
Utilizzare dopo l’emergenza delle erbe infestanti. Contro Digitaria
ischaemum, Digitaria sanguinalis, Eleusine indica, Echinochloa
crus-galli, Setaria spp., panicum spp., Sorghum halepense da seme:
2,5-3,5 l/ha da 3 foglie a 2 culmi di accestimento dell’infestante. 5,0
l/ha per tappeti costituiti da poa pratensis, Zoysia spp., oltre i 3
culmi di acce-stimento delle infestanti. 7,0 l/ha per tappeti
costituiti da Lolium perenne, Festuca rubra f. arundinacea, poa annua,
oltre i 3 culmi di accestimento delle infestanti. 3,0-4,0 l/ha contro
Cynodon dactylon, Sorghum halepense da rizona: iniziare i trattamenti
subito dopo la ripresa vegetativa delle infestanti, ripetendo il
trattamento ogni 4-7 settimane per mantenere l’arresto
dell’accrescimento. 5 l/ha contro Digitaria ischaemum, Digitaria
sanguinalis, su tappeti di agrostis palustris, con infestanti a 1-2
foglie; ripetere i trattamenti allo stesso sta*****, con intervalli di
almeno 3 settimane. Nei casi di emergenze scalari delle infestanti
ripetere il trattamento dopo almeno 2 settimane su infestanti in attiva
crescita; non superare la quantità totale di 22 l/ha per stagione
vegetativa. volume di irrorazione: Trattamenti a pieno campo: 300-600
l/ha di acqua. Trattamenti localizzati: 50-100 ml di FoxTAIL in 10
litri di acqua, da 1-4 foglie a 1-2 culmi di accestimento delle
infestanti. L’accurata bagnatura delle infestanti è determinante per il
buon esito del trattamento. Non distribuire il prodotto con sistemi di
irrigazione. Avvertenze agronomiche: Trattare prima del taglio quando è
presente la massima superficie fogliare e con infestanti in attiva fase
di crescita. Evitare i trattamenti su tappeti erbosi sofferenti. In
caso di siccità, irrigare 1-7 giorni prima del trattamento; dopo
l’applicazione, attendere almeno 1-3 ore prima di irrigare. Non
tagliare il tappeto erboso per almeno 24 ore dopo il trattamento, per
permettere l’azione dell’erbicida. Intervenire su plantule di poa
pratensis, Festuca rubra, F. Arundinacea, Lolium perenne emerse da un
mese o accestite, con intervalli di 2 mesi tra applicazioni successive.
La semina di rinfoltimento (overseeding) di tappeti di Lolium perenne
Festuca rubra, F. Arundinacea può essere effettuata subito dopo il
trattamento; per altre specie attendere 3 settimane. Evitare il
trattamento di zolle da trapiantare, un mese prima e un mese dopo la
loro rimozione e trapianto.

--
Fabbrogiovanni
nicola@hotmail.com 23 Ago 2016 00:53
Il giorno lunedì 22 agosto 2016 23:19:56 UTC+2, Fabbrogiovanni ha scritto:
> Scriveva france.babolin@gmail.com lunedì, 22/08/2016:
>> Ciao a tutti,stamattina alle 6.45 ho diserbato il giavone con Foxtail, dopo

>> quanti gg posso tagliare l'erba? Grazie
>
> Impiego
> Utilizzare dopo l’emergenza delle erbe infestanti. Contro Digitaria
> ischaemum, Digitaria sanguinalis, Eleusine indica, Echinochloa
> crus-galli, Setaria spp., panicum spp., Sorghum halepense da seme:
> 2,5-3,5 l/ha da 3 foglie a 2 culmi di accestimento dell’infestante. 5,0
> l/ha per tappeti costituiti da poa pratensis, Zoysia spp., oltre i 3
> culmi di acce-stimento delle infestanti. 7,0 l/ha per tappeti
> costituiti da Lolium perenne, Festuca rubra f. arundinacea, poa annua,
> oltre i 3 culmi di accestimento delle infestanti. 3,0-4,0 l/ha contro
> Cynodon dactylon, Sorghum halepense da rizona: iniziare i trattamenti
> subito dopo la ripresa vegetativa delle infestanti, ripetendo il
> trattamento ogni 4-7 settimane per mantenere l’arresto
> dell’accrescimento. 5 l/ha contro Digitaria ischaemum, Digitaria
> sanguinalis, su tappeti di agrostis palustris, con infestanti a 1-2
> foglie; ripetere i trattamenti allo stesso sta*****, con intervalli di
> almeno 3 settimane. Nei casi di emergenze scalari delle infestanti
> ripetere il trattamento dopo almeno 2 settimane su infestanti in attiva
> crescita; non superare la quantità totale di 22 l/ha per stagione
> vegetativa. volume di irrorazione: Trattamenti a pieno campo: 300-600
> l/ha di acqua. Trattamenti localizzati: 50-100 ml di FoxTAIL in 10
> litri di acqua, da 1-4 foglie a 1-2 culmi di accestimento delle
> infestanti. L’accurata bagnatura delle infestanti è determinante per il
> buon esito del trattamento. Non distribuire il prodotto con sistemi di
> irrigazione. Avvertenze agronomiche: Trattare prima del taglio quando è
> presente la massima superficie fogliare e con infestanti in attiva fase
> di crescita. Evitare i trattamenti su tappeti erbosi sofferenti. In
> caso di siccità, irrigare 1-7 giorni prima del trattamento; dopo
> l’applicazione, attendere almeno 1-3 ore prima di irrigare. Non
> tagliare il tappeto erboso per almeno 24 ore dopo il trattamento, per
> permettere l’azione dell’erbicida. Intervenire su plantule di poa
> pratensis, Festuca rubra, F. Arundinacea, Lolium perenne emerse da un
> mese o accestite, con intervalli di 2 mesi tra applicazioni successive.
> La semina di rinfoltimento (overseeding) di tappeti di Lolium perenne
> Festuca rubra, F. Arundinacea può essere effettuata subito dopo il
> trattamento; per altre specie attendere 3 settimane. Evitare il
> trattamento di zolle da trapiantare, un mese prima e un mese dopo la
> loro rimozione e trapianto.
>
> --
> Fabbrogiovanni

Grazie fabbro,molto chiaro.
Ciao

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Impara a curare il tuo giardino | Tutti i gruppi | it.hobby.giardinaggio | Notizie e discussioni giardinaggio | Giardinaggio Mobile | Servizio di consultazione news.